Home Page

Mi presento... Immagini Dance & Remix World Links TV via SAT e SKY

 

 

...BASTA CHE NON SI SAPPIA IN GIRO!

 

 

di Andrea G-brasc

 

 

Le Iene10 Ottobre 2006: Un servizio de Le Iene fa emergere le "stupefacenti" (neanche tanto) abitudini dei nostri Parlamentari. E la trasmissione viene prontamente censurata.

Penso che tutti più o meno conosciamo i caustici servizi della trasmissione "Le Iene", no? Ebbene oggi si è venuto a sapere di un test effettuato su una cinquantina di ignari Onorevoli che sono stati avvicinati dalla troupe di Iene "in borghese": con la scusa di un ritocco al trucco per la resa in tv è stato possibile ricavare i dati tramite un tampone frontale ("Drug Wipe" definito affidabile al 100%), naturalmente all'insaputa degli intervistati. I dati emersi dai test sono per l'appunto "stupefacenti": infatti il 32% degli 'intervistati' e' risultato positivo, più precisamente, il 24% (12 persone) alla cannabis, e l'8% (4 persone) alla cocaina.

"Sai che novità!", esclamerà qualcuno. "Che schifo, come al solito si predica bene e si razzola male!" Ha detto giustamente qualcun altro. "AAAAHH!... HANNO VIOLATO LA PRIVACY!!!" ...hanno detto in un coro (quasi) unanime i Parlamentari in questione... E a questo punto il "Sai che novità" di prima lo dice il sottoscritto, riferendosi alla reazione dei Parlamentari stessi!

Le Iene, con Cristina ChiabottoMorale della favola, il Garante per la Privacy ha deciso di bloccare la messa in onda del servizio, adducendo alla "raccolta illecita di dati di natura sensibile in quanto attinenti allo stato di salute". Il provvedimento del Garante dispone, con effetto immediato, "il blocco dell'ulteriore trattamento, in qualunque forma, di ogni dato di natura personale raccolto e trattato nel caso in esame, consistente in informazioni, immagini e risultanze di test".

Qualunque altra considerazione sarebbe forse superflua. In ogni caso, dopo la decisone del Garante, i vari commenti sono assai divisi tra l'importanza fondamentale della libertà di informazione, che in questo caso verrebbe lesa in modo molto palese, ed il rispetto della privacy dei diretti interessati... Verrebbe spontanea la domanda: "e se non si trattasse di Parlamentari, ma di cittadini qualunque?"

Ad ogni modo, questo è ciò che spiega Maurizio Paissan, componente dell'Authority per la tutela della privacy: "Non è possibile travolgere le persone in nome del diritto di cronaca. Il nostro ruolo è quello di trovare il punto di equilibrio fra libertà di stampa, di satira in questo caso, e il diritto del singolo cittadino ad essere tutelato nei suoi valori fondamentali come la propria dignità, la propria riservatezza e la propria identità".

Tra le voci che si sono levate a commento del fatto, trovo di un certo valore quella del Ministro Paolo Ferrero (PRC), con delega alle tossicodipendenze: "Personalmente non apprezzo queste modalità di intrusione nella vita privata delle persone. Ciò detto il dato del test sembrerebbe confermare quella che e' una voce popolare sul consumo delle sostanze da parte di molti parlamentari [...] In ogni caso, la vicenda dovrebbe permettere al mondo politico di riflettere in modo più laico su questi temi, ben sapendo che i politici non rischiano di subire i controlli e le sanzioni che subiscono invece i normali cittadini".

Graffianti ed ironiche, ma non meno valide, anche le parole del Segretario dei Radicali Italiani Daniele Capezzone che chiede di "dissequestrare le Iene. La privacy vale, ma la libertà di informazione vale anche di più. Dico no alla censura" ed ha aggiunto che "se un cane poliziotto entrasse in alcuni luoghi della politica ufficiale prima gli andrebbe in tilt il naso e poi si arrenderebbe..."

...E, nel frattempo, si continua a glissare sul tema della liberalizzazione delle droghe leggere. Ma soprattutto, su questo ed altri temi non meno importanti, si continua a mantenere tacitamente valida la regola "Due pesi e due misure"... Come ad esempio sulle coppie di fatto. Qualcuno ancora non sa che i Parlamentari dispongono per legge, per i rispettivi compagni o compagne, di trattamento analogo a quello delle coppie sposate, in tema di eredità, reversibilità, assistenza sanitaria, ecc.?

Comunque, tornando nel merito della vicenda, non ho sentito nessuno porre la seguente domanda: CHI HA FORNITO ai Parlamentari le sostanze stupefacenti per le quali sono risultati positivi? Forse gli stessi spacciatori che dichiarano di voler combattere senza compromessi? Se così è, allora la risposta corretta potrebbe essere "organizzazioni malavitose". Quindi se ne ricava l'ennesima "impressione" di stretta connivenza tra chi ci governa e le organizzazioni di cui sopra...

 

 


 

TORNA AD "ATTUALITA' E RIFLESSIONI"

 

 

 

 

Se desiderate leggere altre notizie o commenti su quanto accade nella nostra Società che al momento risultino davvero liberi e privi di condizionamenti politici o religiosi, potete collegarvi direttamente al già citato sito/blog di Beppe Grillo.

Se invece preferite semplicemente ascoltare una voce ugualmente libera da qualsivoglia influenza religiosa o di comodo, è possibile sintonizzarsi su Radio Radicale, che in questo senso sta svolgendo da sempre un'informazione molto completa, includendo gli interventi in diretta anche di ascoltatori aventi opposti punti di vista sugli argomenti più disparati, il tutto SENZA CENSURE. Approfitto anche per ricordarne le frequenze di ricezione in modulazione di frequenza. Le frequenze dei capoluoghi di regione sono evidenziate:

 

ROMA e provincia: FM 88.600

Roma Centro/Prati anche FM 102.400.

Più avanti altre località del Lazio

Milano: FM 87.850

Milano, Pavia, Lodi e province: FM 96.800

Provincia di LO: FM 101.850

Pavia e dintorni: FM 95.000

Varese: FM 96.700

Provincia di Varese: FM 96.800, 104.800

Como e dintorni: FM 93.500

Provincia di CO: FM 96.800

Lecco e dintorni: FM 100.100

Provincia di LC: FM 96.800

Sondrio e parte provincia: FM 90.000

Provincia di SO: FM 93.550

Bergamo: FM 89.550, 96.700

Provincia di BG: FM 96.700, 96.800, 104.500, 105.000

Cremona: FM 102.100, 101.850

Provincia di CR: FM 87.800, 96.800

Brescia: FM 102.300, 105.350

Provincia di BS: FM 104.200, 104.500, 104.600, 105.200, 105.300, 107.900

Mantova e dintorni: FM 98.600

Mantova e provincia: FM 105.200

Torino e provincia: FM 102.800 e 104.450

Provincia di TO: FM 101.400 e 94.900

Biella, Vercelli, Novara e province: FM 94.900

Provincia di NO: FM 96.800

Verbania e Stresa: FM 104.800

Alessandria e provincia: FM 95.000

Asti e parte provincia: FM 91.000

Cuneo e provincia: FM 95.200, 102.750

Aosta e dintorni: FM 106.100

Provincia di AO: FM 101.400, 102.000

Trento e provincia: FM 101.400 e 103.350

Provincia di TN: FM 96.600

Bolzano: FM 94.100

Provincia di BZ: FM 98.200, 99.500

Venezia, Padova, Treviso, Vicenza, Rovigo, Belluno e province: FM 104.700

Vicenza, Padova e province, parte prov. VE e TV: FM 105.500

Verona città: FM 91.200

Verona e provincia: FM 105.200

Provincia di BL: FM 102.750, 104.600, 104.900, 105.000, 105.500

Trieste: FM 91.000

Trieste e Friuli Venezia Giulia (intera regione): FM 105.500

Gorizia: FM 101.000

Udine e parte provincia: FM 91.000

Provincia di UD (Tarvisio): FM 105.200

Bologna e provincia: FM 92.000, 92.800 e 100.000.

Provincia di BO: FM 105.800, 97.100

Modena e parte provincia: FM 97.100

Provincia di MO: FM 91.400

Reggio Emilia e parte provincia: FM 91.400

Provincia di RE: FM 91.600

Parma: FM 89.900

Provincia di PR: FM 87.800, 91.400, 91.500

Piacenza e provincia: FM 101.850

Provincia di PC: FM 87.800

Ravenna: FM 105.850

Provincia di RA: FM 103.950, 105.800

Forlì e provincia: FM 103.950

Rimini e provincia: FM 103.850

Ferrara: FM 88.400, 102.850

Genova e parte provincia: FM 95.400 e 102.700

Provincia di GE: FM 98.500, 98.700, 107.700

La Spezia e dintorni: FM 104.900

Savona: FM 102.800

Savona e provincia: FM 95.400

Provincia di SV: FM 102.700

Imperia e dintorni: FM 89.000

Provincia di IM: FM 92.400, 105.700, 106.500

Firenze e provincia: FM 89.900 e 97.000

Provincia di Firenze: FM 98.650

Prato, Pistoia e province: FM 90.000, 98.650

Provincia di PT: FM 107.500

Lucca, Pisa e province: FM 104.900, 107.500

Carrara e Massa: FM 104.900

Provincia di MS: FM 97.700

Livorno e provincia: FM 104.900

Siena: FM 102.000, 104.900

Provincia di SI: FM 105.050

Arezzo e parte provincia: FM 104.900

Provincia di AR: FM 97.000, 105.050, 105.200

Perugia: FM 105.200

Perugia e provincia: FM 105.400

Provincia di PG: FM 105.050, 104.900

Terni e parte provincia: FM 92.100

Provincia di TR, Orvieto: FM 105.050

Ancona e parte provincia: FM 93.300

Provincia di AN: FM 105.500, 105.750

Pesaro: FM 93.300

Urbino: FM 91.700

Macerata e provincia: FM 105.500, 105.750

Ascoli Piceno e provincia: FM 100.400, 106.000

Provincia di Roma: FM 88.400, 97.200, 100.200, 103.900, 107.700

Viterbo, Latina e Rieti e province: FM 107.700

Provincia di RI: 105.050, 107.100, 107.300, 107.500

Provincia di VT: FM 88.100, 88.800, 105.050

Frosinone e provincia: FM 104.900

Provincia di FR: FM 103.900, 89.100, 98.100, 105.700, 107.600

Provincia di LT: FM 101.700, 104.700, 107.800

L'Aquila: FM 101.500

Provincia di AQ: FM 93.700, 101.200, 101.300, 107.700

Teramo e parte prov.: FM 90.300

Provincia di TE: FM 97.600 e 100.300

Pescara e parte provincia: FM 100.800

Chieti, Pescara e province: FM 100.300

Provincia di CH: FM 94.800, 104.800

Campobasso e parte provincia: FM 92.700

Provincia di CB: FM 94.800, 100.050, 100.300

Isernia e provincia: FM 94.800

Napoli, Caserta e province: FM 107.800, 101.600 e 101.800

Caserta e dintorni: FM 97.500

Salerno: FM 87.900

Provincia di SA: FM 87.800, 88.000, 90.100, 107.100, 107.300, 107.800, 107.900

Avellino e provincia: FM 107.900

Benevento e provincia: FM 89.500

Provincia di BN: FM 107.900

Bari: FM 89.350

Provincia di BA: FM 87.700, 88.500, 89.600, 91.300, 99.900, 100.050

Foggia e provincia: FM 100.050

Brindisi: FM 101.500

Provincia di BR: 87.700, 89.600

Lecce e dintorni: FM 88.300

Provincia di LE: FM 89.600, 104.800

Taranto e provincia: FM 87.500, 89.400, 89.600

Potenza: FM 92.450 e 102.900

Provincia di PZ: FM 100.050, 107.100, 107.300

Matera e provincia: FM 88.500, 91.300, 107.250

Provincia di MT: 87.500, 89.600

Catanzaro: FM 101.000

Provincia di CZ: FM 97.800, 101.000, 103.700, 107.300

Cosenza e parte provincia: FM 104.500

Provincia di CS: FM 103.700, 107.300 (x costa Tirrenica)

Crotone e provincia: FM 92.900

Vibo Valentia e provincia: FM 101.000, 107.300

Provincia di VV: 88.500

Reggio Calabria e parte provincia: FM 96.100

Provincia di RC: FM 88.500, 90.700

Palermo e provincia: FM 92.000

Provincia di PA: FM 103.000

Messina e parte provincia: FM 96.100

Provincia di ME: FM 90.700

Catania e provincia: 90.700

Provincia di CT: FM 102.000

Siracusa: FM 90.700

Provincia di SR: FM 102.000

Ragusa e provincia: FM 102.000

Enna e provincia: FM 97.200

Caltanissetta e provincia: FM 102.000

Agrigento e dintorni: FM 103.700

Provincia di AG (Lampedusa): FM 107.400

Trapani e parte provincia: FM 103.300

Provincia di TP: FM 103.000, 99.700

Cagliari: FM 102.300

Cagliari e provincia: FM 107.000

Sassari: FM 106.500

Provincia di SS: FM 104.300

Oristano e provincia: FM 104.800

Nuoro e provincia: FM 104.300

Provincia di NU: FM 104.800, 107.000

 

 

 Per ricevere il segnale via Satellite (EUTELSAT), questi sono i parametri:

Satellite: Hotbird 13 est

Frequenza: 12111 MHz

Polarizzazione: Verticale

Symbol Rate: 27500

FEC: 3/4

Service ID (SID): 761

Pid Audio: 72

 

 

TORNA AD "ATTUALITA' E RIFLESSIONI"

 

 

Info e contatti: info@gamberini.net

 

 

Home Page

Mi presento... Immagini Dance & Remix World Links TV via SAT e SKY