Home Page

Mi presento... Immagini Dance & Remix World Links TV via SAT e SKY

 

 

DICO: il disegno di legge sulle convivenze

 

 

di Andrea G-brasc

 

 

8 Febbraio 2007: il Governo di Centro-Sinistra approva il disegno di legge sulle convivenze o DICO.

Dopo le estenuanti polemiche, trattative, disgustose ingerenze e conseguenti mediazioni (al ribasso), la sera dell'8 Febbraio il Governo approva finalmente i DICO (diritti e doveri dei conviventi), cioè il disegno di legge a tutela dei diritti delle persone che si trovano in una situazione legame affettivo e/o mutua assistenza. Una convivenza o coppia di fatto, insomma. Molto apprezzabile il lavoro eseguito dai ministri Barbara Pollastrini e Rosy Bindi (infatti la legge prenderà per l'appunto il nome di Pollastrini-Bindi). Molto apprezzabile anche se il tutto è inserito nel contesto tutto Italiano costellato dalle continue ingerenze del Vaticano (che per settimane e settimane non ha fatto altro che porre divieti e tuonare anatemi al riguardo) e dagli opportunismi della maggior parte dei politici, volti unicamente ad ottenere la benevolenza del porporato per fini personali. Apprezzabilissimo soprattutto l'enorme lavoro svolto da Rosy Bindi, non tanto per non aver ceduto alle ingerenze vaticane, ma soprattutto per aver avuto il coraggio di mettersi lei stessa a confronto ed in discussione con le proprie convinzioni! Lo avessimo invece chiesto a certi altri personaggi... Aiuto!Il Ministro per la Famiglia Rosy Bindi

Tuttavia ho alcune personali idee e perplessità a riguardo dei DICO, dei PACS o di analoghi strumenti legislativi. E nel caso dei DICO non entrerei neppure nel merito di evidenti e vergognose mediazioni al ribasso o dei tempi obbiettivamente eccessivi per poter beneficiare di precisi benefici (ad es. per i diritti successori la convivenza deve durare almeno 9 anni).

Mi spiego meglio. Sebbene sia certo che, nel momento in cui questa P.D.L. diventerà legge a tutti gli effetti, tutto ciò sarà da considerare una grossa base per l'abbattimento di una serie di incrollabili stereotipi e barriere culturali, fatto indubbiamente positivo ed importantissimo, per non dire fondamentale, mi trovo fondamentalmente contrario all'istituzione di strumenti di legge come i DICO o simili. Mi riferisco ovviamente alla chiave di lettura che sto dando all'argomento e alla necessità di "legge ad hoc".Il Ministro per le Pari Opportunità Barbara Pollastrini

Dal momento che aspetti della persona come le capacità individuali come le attitudini o le preferenze sessuali e quindi la sfera affettiva o anche il semplice aspetto fisico, ecc., ecc.... Le INDIVIDUALITA', insomma, non sono mai frutto di una specifica SCELTA (al contrario delle azioni), ma, ciononostante, dal momento che TUTTI i cittadini sono uguali davanti alla legge, quanto a diritti, doveri, contributi all'interno della società, ecc., secondo me formule come i PACS o i DICO non sono altro che l'esemplificazione dell'ipocrisia umana.
Questo perché le coppie eterosessuali possono scegliere di sposarsi, al contrario di quelle omosessuali.
Più precisamente, non è logicamente possibile SCEGLIERE COME SI E' intimamente, parlando ad es. di sessualità, però
nelle diverse situazioni offerte dalla vita, ci è di solito data facoltà di SCEGLIERE COSA FARE. Nel caso dei matrimoni, però, QUESTA SCELTA E' INTERDETTA SOLO AGLI OMOSESSUALI.
Quindi, visto che TUTTI I CITTADINI DOVREBBERO ESSERE UGUALI davanti alla legge, troverei assai più equo, onesto e ragionevole permettere A TUTTI di contrarre matrimonio.
I PACS, i
DICO o forme analoghe non fanno altro che introdurre una possibilità di scelta in più per gli eterosessuali, mentre sono da considerare come ultima, anzi, extrema ratio, per gli omosessuali.
E poi, anche se le coppie di fatto eterosessuali sono numericamente superiori a quelle omo, se le prime hanno scelto di non sposarsi, assumendosene tutti i benefici e i doveri che ciò comporta, chi dice che sicuramente utilizzeranno i DICO come alternativa?
Invece
per le coppie omosessuali ora si profila all'orizzonte questo strumento legislativo "meglio-che-niente" che però, malgrado debba essere accolto come un grosso passo in avanti soprattutto contro certe grettezze sub-culturali, per ironia della sorte, sarà una sorta di "apartheid legislativo di fatto" riservato al mondo GLBT.
Ecco perché trovo invece ineccepibilmente corretto l'operato di premier come
ZAPATERO, qui visto come il fumo negli occhi (se non peggio), che oltre ad aver perfettamente compreso le ragioni di chi chiedeva il matrimonio tra persone dello stesso sesso agendo di conseguenza, ha MANTENUTO ALLA LETTERA GLI IMPEGNI PRESI!

Magari poter sempre contare anche da noi su esempi di questo tipo...

Nel frattempo sarà bene che il mondo GLBT nostrano spinga in modo sempre più deciso a favore dell'ottenimento del MATRIMONIO, secondo dei VERI principi di uguaglianza!

 

 

QUI il testo del disegno di legge come approvato al 08/02/07 

 

 

 

TORNA AD "ATTUALITA' E RIFLESSIONI"

 

 

 

 

Se desiderate leggere altre notizie o commenti su quanto accade nella nostra Società che al momento risultino davvero liberi e privi di condizionamenti politici o religiosi, potete collegarvi direttamente al già citato sito/blog di Beppe Grillo.

Se invece preferite semplicemente ascoltare una voce ugualmente libera da qualsivoglia influenza religiosa o di comodo, è possibile sintonizzarsi su Radio Radicale, che in questo senso sta svolgendo da sempre un'informazione molto completa, includendo gli interventi in diretta anche di ascoltatori aventi opposti punti di vista sugli argomenti più disparati, il tutto SENZA CENSURE. Approfitto anche per ricordarne le frequenze di ricezione in modulazione di frequenza. Le frequenze dei capoluoghi di regione sono evidenziate:

 

ROMA e provincia: FM 88.600

Roma Centro/Prati anche FM 102.400.

Più avanti altre località del Lazio

Milano: FM 87.850

Milano, Pavia, Lodi e province: FM 96.800

Provincia di LO: FM 101.850

Pavia e dintorni: FM 95.000

Varese: FM 96.700

Provincia di Varese: FM 96.800, 104.800

Como e dintorni: FM 93.500

Provincia di CO: FM 96.800

Lecco e dintorni: FM 100.100

Provincia di LC: FM 96.800

Sondrio e parte provincia: FM 90.000

Provincia di SO: FM 90.300, 93.550, 105.800

Bergamo: FM 89.550, 96.700

Provincia di BG: FM 96.700, 96.800, 104.500, 105.000

Cremona: FM 102.100, 101.850

Provincia di CR: FM 87.800, 96.800

Brescia: FM 102.300, 105.350

Provincia di BS: FM 104.200, 104.500, 104.600, 105.200, 105.300, 107.900

Mantova e dintorni: FM 98.600

Mantova e provincia: FM 105.200

Torino e provincia: FM 102.800 e 104.450

Provincia di TO: FM 101.400 e 94.900

Biella, Vercelli, Novara e province: FM 94.900

Provincia di NO: FM 96.800

Verbania e Stresa: FM 104.800

Alessandria e provincia: FM 95.000

Asti e parte provincia: FM 91.000

Cuneo e provincia: FM 95.200, 102.750

Aosta e dintorni: FM 106.100

Provincia di AO: FM 101.400, 102.000

Trento e provincia: FM 101.400 e 103.350

Provincia di TN: FM 96.600

Bolzano: FM 94.100

Provincia di BZ: FM 98.200, 99.500

Venezia, Padova, Treviso, Vicenza, Rovigo, Belluno e province: FM 104.700

Vicenza, Padova e province, parte prov. VE e TV: FM 105.500

Rovigo città: 105.500

Verona città: FM 91.200

Verona e provincia: FM 105.200

Provincia di BL: FM 102.750, 104.600, 104.900, 105.000, 105.500

Trieste: FM 91.000

Trieste e Friuli Venezia Giulia (intera regione): FM 105.500

Gorizia: FM 101.000

Udine e parte provincia: FM 91.000

Provincia di UD: FM 104.200, 105.200

Bologna e provincia: FM 92.000, 92.800 e 100.000.

Provincia di BO: FM 105.800, 97.100

Modena e parte provincia: FM 97.100

Provincia di MO: FM 91.400

Reggio Emilia e parte provincia: FM 91.400

Provincia di RE: FM 91.600

Parma: FM 89.900

Provincia di PR: FM 87.800, 91.400, 91.500

Piacenza e provincia: FM 101.850

Provincia di PC: FM 87.800

Ravenna: FM 105.850

Provincia di RA: FM 103.950, 105.800

Forlì e provincia: FM 103.950

Rimini e provincia: FM 103.850

Ferrara: FM 88.400, 102.850

Genova e parte provincia: FM 95.400 e 102.700

Provincia di GE: FM 98.500, 98.700, 107.700

La Spezia e dintorni: FM 104.900

Savona: FM 102.800

Savona e provincia: FM 95.400

Provincia di SV: FM 102.700

Imperia e dintorni: FM 89.000

Provincia di IM: FM 92.400, 105.700, 106.500

Firenze e provincia: FM 89.900 e 97.000

Provincia di Firenze: FM 98.650, 105.000

Prato, Pistoia e province: FM 90.000, 98.650

Provincia di PT: FM 107.500

Lucca, Pisa e province: FM 104.900, 107.500

Carrara e Massa: FM 104.900, 107.500

Provincia di MS: FM 97.700, 107.500

Livorno e provincia: FM 104.900

Provincia di LI: 96.000

Siena: FM 102.000, 104.900

Provincia di SI: FM 105.050

Arezzo e parte provincia: FM 104.900

Provincia di AR: FM 97.000, 105.050, 105.200

Perugia: FM 105.200

Perugia e provincia: FM 105.400

Provincia di PG: FM 87.600, 105.050, 104.900

Terni e parte provincia: FM 92.100

Provincia di TR, Orvieto: FM 105.050

Ancona e parte provincia: FM 93.300

Provincia di AN: FM 105.500, 105.750

Pesaro: FM 93.300

Urbino: FM 91.700

Macerata e provincia: FM 105.500, 105.750

Ascoli Piceno e provincia: FM 100.400, 106.000

Provincia di Roma: FM 88.400, 97.200, 100.200, 103.900, 107.700

Viterbo, Latina e Rieti e province: FM 107.700

Provincia di RI: 105.050, 107.100, 107.300, 107.500

Provincia di VT: FM 88.100, 88.800, 105.050

Frosinone e provincia: FM 104.900

Provincia di FR: FM 103.900, 89.100, 98.100, 105.700, 107.600

Provincia di LT: FM 101.700, 104.700, 107.800

L'Aquila: FM 101.500

Provincia di AQ: FM 93.700, 101.200, 101.300, 107.700

Teramo e parte prov.: FM 90.300

Provincia di TE: FM 97.600 e 100.300

Pescara e parte provincia: FM 100.800

Chieti, Pescara e province: FM 100.300

Provincia di CH: FM 94.800, 104.800

Campobasso e parte provincia: FM 92.700

Provincia di CB: FM 94.800, 100.050, 100.300

Isernia e provincia: FM 94.800

Napoli, Caserta e province: FM 107.800, 101.600 e 101.800

Caserta e dintorni: FM 97.500

Salerno: FM 87.900

Provincia di SA: FM 87.800, 88.000, 90.100, 107.100, 107.300, 107.800, 107.900

Avellino e provincia: FM 107.900

Benevento e provincia: FM 89.500

Provincia di BN: FM 107.900

Bari: FM 89.350

Provincia di BA: FM 87.700, 88.500, 89.600, 91.300, 99.900, 100.050

Foggia e provincia: FM 100.050

Brindisi: FM 101.500

Provincia di BR: 87.700, 89.600

Lecce e dintorni: FM 88.300

Provincia di LE: FM 89.600, 104.800

Taranto e provincia: FM 87.500, 89.400, 89.600

Potenza: FM 92.450 e 102.900

Provincia di PZ: FM 100.050, 107.100, 107.300

Matera e provincia: FM 88.500, 91.300, 107.250

Provincia di MT: 87.500, 89.600

Catanzaro: FM 101.000

Provincia di CZ: FM 97.800, 101.000, 103.700, 107.300

Cosenza e parte provincia: FM 104.500

Provincia di CS: FM 103.700, 107.300 (x costa Tirrenica)

Crotone e provincia: FM 92.900

Vibo Valentia e provincia: FM 101.000, 107.300

Provincia di VV: 88.500

Reggio Calabria e parte provincia: FM 96.100

Provincia di RC: FM 88.500, 90.700

Palermo e provincia: FM 92.000

Provincia di PA: FM 103.000

Messina e parte provincia: FM 96.100

Provincia di ME: FM 90.700

Catania e provincia: 90.700

Provincia di CT: FM 102.000

Siracusa: FM 90.700

Provincia di SR: FM 102.000

Ragusa e provincia: FM 102.000

Enna e provincia: FM 97.200

Caltanissetta e provincia: FM 102.000

Agrigento e dintorni: FM 103.700

Provincia di AG (Lampedusa): FM 107.400

Trapani e parte provincia: FM 103.300

Provincia di TP: FM 103.000, 99.700

Cagliari: FM 102.300

Cagliari e provincia: FM 107.000

Sassari: FM 106.500

Provincia di SS: FM 104.300

Oristano e provincia: FM 104.800

Nuoro e provincia: FM 104.300

Provincia di NU: FM 104.800, 107.000

 

 

 Per ricevere il segnale via Satellite (EUTELSAT), questi sono i parametri:

Satellite: Hotbird 13 est

Frequenza: 12111 MHz

Polarizzazione: Verticale

Symbol Rate: 27500

FEC: 3/4

Service ID (SID): 761

Pid Audio: 72

 

 

TORNA AD "ATTUALITA' E RIFLESSIONI"

 

 

Info e contatti: info@gamberini.net

 

 

Home Page

Mi presento... Immagini Dance & Remix World Links TV via SAT e SKY