Home    Mi presento...    Immagini    Dance & Remix World    Links    Attualità e riflessioni

 

La TV via Satellite, SKY, il decoder SKY Box

e la sintonizzazione degli "Altri Canali"

 

 

 

PREMESSA FONDAMENTALE

SULLA LOGICA DI FUNZIONAMENTO DELLO SKY BOX

 

Occorre sapere che la definizione che "alcuni" (quelli di SKY, di solito) danno a questo decoder come "molto avanzato" non è del tutto casuale. E' solo una definizione incompleta. La dicitura esatta dovrebbe essere "decoder molto avanzato per tenere sotto stretto controllo ogni singolo dettaglio sulle funzioni e sui contenuti ai quali l'utente possa accedere, dietro nostro insindacabile giudizio".

A riprova di questo, basta verificare cosa accade se, tramite un menu nascosto (Menu-4-0-1-OK), si tenta di modificare la home frequency dello Sky Box. Se si immette una qualunque frequenza di SKY, ma di un Transponder diverso da 11880 V, una sorta di "redirect" (come fosse un segnale guida disponibile su tutte la frequenze di SKY) farà sì che dopo alcuni secondi lo Skybox reimposti la 11880 autonomamente.

Se si immette invece una frequenza di un Transponder non corrispondente a SKY, non solo il decoder potrebbe dare assenza di segnale, ma potrebbe persino non essere in grado di cambiare canale o di accedere ad alcune funzioni in maniera corretta.

In pratica, questo sta a significare che ogni volta che l'utente invia un impulso via telecomando allo Sky Box, è come se questo, in frazioni di secondo, "interrogasse" i dati ricevuti dalla Home Frequency (e/o da quelle collegate come network) per sapere come interpretarli, cosa fare e come reagire all'impulso, includendo naturalmente anche ciò che deve eseguire in caso di ricerca di Altri Canali. Una sorta di guida on-line invisibile e riservata agli Skybox, insomma.
Ecco perché:

1. non è possibile ordinare i Canali secondo un proprio ordine preferito. Il decoder non saprebbe fare più le varie associazioni logico-numeriche, nel senso che lui, ad es., "SA" che se vuoi vedere FOX c'è un preciso legame "imposto dall'alto" tra la frequenza 12731 H (+ specifici Pid audio/video) e la posizione di memoria N.110.

2. Lanciando una ricerca di Altri Canali, lo Sky Box potrebbe non rivelarsi in grado di trovare segnali di recente attivazione o appena spostati su altra frequenza: questo decoder, infatti, POTREBBE NON CONOSCERE ANCORA questi cambiamenti, qualora SKY "non glieli abbia ancora comunicati"!!! Per questo motivo, alla nascita di nuovi Canali (a meno che non facciano parte dell’offerta SKY, i cui aggiornamenti sarebbero prioritari ed immediati), non è detto che lo SKY Box li rilevi tempestivamente. Lo fa solo se gli "scienziati" del servizio tecnico di SKY se ne sono accorti (o se hanno interesse a farlo) ed hanno aggiornato di conseguenza un qualche loro misterioso tabulato, anch’esso consultato on-line dallo SKY Box. Insomma, lo Sky Box, più che un decoder, andrebbe considerato a tutti gli effetti come un "terminale passivo".
Il che spiega anche come mai nella lista risultante dopo una ricerca di altri Canali figurano ancora Emittenti come "Q Channel" che non esistono da secoli, oppure come quando nacquero RAI Doc e RAI Utile, o anche S24 e BIO TV, per diverse settimane qualunque decoder fu in grado di identificarle e sintonizzarle, mentre lo Sky Box no!

3. La lista Canali da 100 a 999 si aggiorna sempre e costantemente da sola (vedi a suo tempo l'intempestiva scomparsa dalla suddetta lista dei vari "defunti" Noello SAT).

Tutto qui. Questo è il "prezioso ed innovativo decoder NDS" che ci siamo fatti piazzare in casa. Tutto sommato credo che tutto ciò ritragga in buona sostanza come in un prossimo futuro una sorta di "Grande Fratello" gradirebbe molto che noi diventassimo (Orwell docet... sed etiam "Matrix"...!).
Anche perché ritengo che neanche un 10% della gente abbia voglia o interesse ad analizzare un prodotto in modo specifico, dettagliato e "squisitamente" tecnico, traendone conclusioni magari lungimiranti, come amiamo fare noi che agli occhi di molti risultiamo a volte un po'... "malati di mente"!

In ogni caso, per le ragioni sopra elencate, nutro alcuni dubbi che SKY si preoccupi tempestivamente di "dire" ai suoi decoder che su quel determinato TP ora sono disponibili determinati altri nuovi Canali TV o Radio... E, sempre per gli stessi motivi, continuo a nutrire invece una certa sicurezza sul fatto che SKY non rilascerà mai delle CAM (moduli ad accesso condizionato) dedicate alla decodifica NDS, per permetterne la visione con decoder diversi dallo SKY Box, anche qualora altri ricevitori risultassero molto più performanti e completi.

 

 

 

LA SINTONIZZAZIONE DEGLI "ALTRI CANALI"

 

Dato che gli SKY BOX non offrono la possibilità di ordinare i Canali SKY (e i pochi altri previsti da SKY) a proprio piacimento, su questi decoder è stata introdotta la possibilità di memorizzare 300 Canali a parte in una lista ulteriore, richiamabile da telecomando digitando un qualsiasi numero compreso tra 9600 e 9899.

Ma come fare per MEMORIZZARE questi "Altri Canali"?

Bisogna innanzi tutto far eseguire allo Sky Box l'apposita ricerca dei Canali (tutti) disponibili su Hot Bird o, comunque, dal proprio impianto satellitare. Quindi...

1) Impostare il TIPO di IMPIANTO SAT di cui si dispone (Menu - 4 - 5 -1) scegliendolo con i tasti freccia destra/sinistra del telecomando. Ricordare poi di posizionarsi su "SALVA" (tasti freccia su/giù) e premere OK. Se però in questa fase si è scelto come tipo impianto "MOTORIZZATA", leggere subito il punto 6.

2) Ritornare al Menu principale e premere 7 - 3 - OK - OK. 

3) Una volta terminata la ricerca, tornare indietro al menu "Gestione Altri Canali" (info disponibili sullo schermo della TV) e premere 2.

4) Scegliere col tasto OK dalla finestra di sinistra, denominata "Lista Completa", le Emittenti che intendiamo inserire nella lista dei Canali in più (sino ad un massimo di 300) non previsti nella lista da 100 a 999 di SKY. Ogni volta che si preme OK, si vedrà il Canale scelto apparire nella finestra di destra denominata "Lista Ordinata" (le Emittenti Radio si distinguono per la presenza del simbolo dell'altoparlante vicino al Nome). Per saltare da una pagina all'altra (sia per finestra di destra che per quella di sinistra) è possibile utilizzare i tasti rosso e verde del telecomando. Il primo dei Canali inseriti in questa "Lista Ordinata" assumerà il numero 9600, il secondo 9601, il terzo 9602 e così via. Grazie ad una aggiornamento software di Novembre 2005, la "Lista completa" apparirà in ordine alfabetico (tuttavia, in alcuni casi, in fondo alla suddetta lista potrebbero apparire Emittenti non ordinate alfabeticamente, vedi anche punto 6).

5) Una volta scelti i Canali di nostro gradimento, posizionarsi con i tasti freccia sulla finestra di destra spostando, sempre tramite il tasto OK e i tasti-freccia su e giù e i tasti rosso e verde, la sequenza dei Canali dal 9600 in poi come preferiamo.

6) Solo per chi al PUNTO 1) ha selezionato "motorizzata": occorre entrare nel Menu 2 (sequenza completa Menu - 4 - 5 -2) ed impostare manualmente le frequenze dei Transponder dei vari Satelliti disponibili sul proprio impianto sui quali si intende effettuare la ricerca e la memorizzazione dei Canali (ogni frequenza inserita comporta un'immediata ricerca all'interno del relativo transponder non appena si seleziona "Salva". Basta seguire le istruzioni a schermo. I Canali aggiunti con questo metodo potrebbero non risultare ordinati alfabeticamente, ma in fondo alla "Lista Completa", vedi punto 4). Una volta terminata la procedura, tornare al punto 2.

7) Sarà possibile, come già detto, richiamare questi Canali direttamente digitandone il numero di 4 cifre dal 9600 in poi oppure anche con la vecchia procedura, Menu - 7 - 1 - selezione del Canale (l'unica disponibile prima che venisse rilasciato l'ultimo aggiornamento software degli Sky Box).

 

Si può in ogni caso memorizzare la lista generale ("Lista Completa", punto 4) degli "Altri Canali" scegliendo solo tra determinati Transponder. Infatti è possibile far sì che lo Sky Box ricerchi i Canali da selezionare all'interno della "Lista Completa" SOLO attraverso specifici Transponder di nostra scelta. Per impostarli manualmente occorre che lo SKY Box sia impostato COMUNQUE come se si disponesse di un impianto con parabola motorizzata (vedi punto 6). Altre istruzioni dettagliate al riguardo sono reperibili in QUESTO LINK (si ringrazia l'utente OSCARRE di DIGITAL FORUM).

 

Grazie al link www.lyngsat.com/hotbird.html è possibile avere l'elenco completo dei Transponder e dei Canali disponibili sul satellite Eutelsat - Hotbird e potrebbe rivelasi utile per decidere quali dei Transponder presenti sono di nostro interesse in base ai Canali contenuti, la loro nazionalità, la lingua, la trasmissione in chiaro, eccetera.

Naturalmente, sempre grazie al sito di LYNGSAT, è possibile esaminare anche le frequenze ed i Transponder ed i vari bouquet di tutti gli altri satelliti in orbita, questo ovviamente risulterà utile a chi disponga di impianti motorizzati o dual-feed.

 

 

 

Torna Indietro

 

 

 

Per maggiori informazioni: info@gamberini.net

 

Home    Mi presento...    Immagini    Dance & Remix World    Links    Attualità e riflessioni